Se fossi un dolce “raw” quale saresti?

In effetti non è la prima volta che cerco di deviare la mia alimentazione verso il crudismo (anni fa ho seguito per 3 mesi l’alimentazione proposta da Arnold Ehret nei suoi testi, con ottimi risultati, poi abbandonata – ma mai completamente – per “motivi sociali”), e anche se consciamente non lo faccio, spesso in questa stagione ho visto che la mia dieta vira in modo naturale verso il raw food. E’ più fresco, è più leggero, è più facile da preparare, più rapido e spesso mi invoglia molto di più.

Raw food

Quest’anno poi, dopo aver letto alcuni interessanti testi in tal senso (come “Mangiar crudo per viver sani“, “La cucina crudista“, “Frullato e mangiato“, “Curare il diabete il 21 giorni” …ma sono già in ordine nuovi testi da studiare) e dopo aver deciso di aggiungere gli green smoothies di Victoria Boutenko (… finalmente è arrivato il frullatore da 1000 watt e questo week end farò scorte di tutto il necessario per mettermi all’opera), la cosa è ancora più marcata.

Dolce e crudoOra sono ogni giorno più interessata a questo argomento e ogni nuovo testo che appare, mi sembra utile e interessante da consultare. A breve sarà disponibile “Dolce e Crudo” scritto da Lucia Giovannini, Laura Cuccato e Susanna Eduini (tre splendide donne che in un modo o nell’altro sono già entrate a far parte della mia esistenza e come sai, non credo alle coincidenze!!!)… quindi come faccio a non desiderarlo? Inoltre questo testo tratta, da quanto leggo nella scheda tecnica, di dolcetti davvero naturali e salutari: fatti con frutta e verdura, mantenendo inalterati i valori nutrizionali di queste ma aggiungendo piacere alla nostra vita.

Se entri nella pagina del libro che ho linkato è possibile scaricare una piccola anteprima (utile e carina, in cui puoi già trovare alcune ricettine semplice – e non – da provare subito) dove, grazie a un test veloce veloce, saprai subito che tipo di dolce ti caratterizza.

Ti chiedi cosa sono uscita io?

dolce ras

Profilo verde, ovviamente un dolce al cacao morbido, per sciogliermi nell’abbraccio delicato di questa crema morbidissima… Ho già l’acquolina in bocca… ora voglio conoscere il resto del testo. Attendo che arrivi tra le mie mani. Sarà l’ennesima magnifica scoperta.

Namastè!

Annunci

Un pensiero su “Se fossi un dolce “raw” quale saresti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...